La partecipazione al presente concorso presuppone l’integrale conoscenza ed accettazione, da parte dei candidati, delle norme di legge e disposizioni inerenti i pubblici concorsi per l’assunzione del personale sanitario presso le Aziende del Servizio Sanitario Nazionale, delle modalità, formalità e prescrizioni relative ai documenti ed atti da presentare.

Con l’accettazione della nomina e con l’assunzione in servizio è implicita l’accettazione, senza riserve, di tutte le disposizioni che disciplinano e disciplineranno lo stato giuridico ed economico dei dipendenti del comparto della Sanità. Ai sensi dell’art.1, comma 543 della legge n.208 del 28/12/2015, il 50% dei posti messi a concorso sarà riservato al personale in servizio alla data di entrata in vigore (01/01/2016) della legge citata, che abbia maturato alla data di pubblicazione del bando almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi cinque anni con contratti a tempo determinato, con contratti di collaborazione coordinata e continuativa o con altre forme dirapporto di lavoro flessibile in qualità di CPSOstetrico presso l’ASL Taranto. È fatta salva la percentuale dei posti da riservare alle forze armate, ai sensi degli artt. 678 e 1014 del D. Lgs n.66/2010 e nei limiti dei posti ivi stabiliti. 

aggiornamenti su concorsisanita.it

La nomina decorrerà, agli effetti giuridici ed economici, dalla data di effettiva assunzione in servizio.

Il nominato dovrà assumere servizio, sotto pena di decadenza, salvo giustificati motivi, entro 30 giorni dal termine indicato nella lettera di nomina.

La nomina diviene definitiva dopo il compimento con esito favorevole del periodo di prova. Decadrà dall’impiego chi conseguirà la nomina mediante la presentazione di documenti falsi o viziati da irregolarità non sanabile.

Per quanto non esplicitamente contemplato nel presente bando si intendono richiamate, a tutti gli effetti, le norme di legge applicabili in materia.

Il presente bando di concorso pubblico garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro ai sensi della legge 10.4.1991, n.125 e viene emanato tenuto conto dei benefici in materia di assunzioni riservate ai disabili di cui alla legge 68/1999 o da altre disposizioni di legge in vigore che prevedono riserva di posti in favore di particolari categorie di cittadini.

I documenti potranno essere restituiti ai candidati che hanno sostenuto le prove di esame, solo dopo il compimento del sessantesimo giorno dal ricevimento della comunicazione ufficiale dell’esito del concorso. In caso di eventuali ricorsi dinanzi al competente organo giurisdizionale, la restituzione di cui sopra potrà avvenire solo dopo l’esito di tali ricorsi.

Gli interessati potranno consultare il presente concorso pubblico, unitamente allo schema di domanda, sul sito internet aziendale www.asl.taranto.it  nella sezione o link concorsi. Per qualunque informazione o chiarimenti inerente il presente concorso pubblico gli interessati potranno rivolgersi presso l ‘U.O. Concorsi, Assunzioni, Gestione del Ruolo e Gestione Amm.va del Personale Convenzionato Azienda Sanitaria Locale Taranto – Viale Virgilio n° 31, Taranto – Tel. 099/7786195 – 189 – 538.

Il Direttore Generale

Avv. Stefano Rossi

LINK diretto al BUR Puglia


I-A Quiz, simulazioni online

Olre 70 quiz tratti da concorsi per infermieri per fare simulazioni online 

oltre 2000 domande a partire da 2 euro 

I-A Quiz (LINK)

 

Ultime uscite, controlla le offerte

Scegli la tua Newsletter

Scegli la NewsLetter

più adatta per te!

newsletter CS

(LINK)