ASL TA Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per n.76 posti di CPS Ostetrico.

In esecuzione della Deliberazione del D.G. n. 1747 del 09/08/2016 è indetto Concorso Pubblico, per titoli ed esami, per n.76 posti di CPS Ostetrico.

Il concorso è stato pubblicato sul BUR Puglia, sarà possibile inviare la domanda solo dopo la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale, per adesso è possibile visionare il bando pubblicato.

Ai sensi dell’art.1, comma 543 della legge n.208 del 28/12/2015, il 50% dei posti messi a concorso sarà riservato al personale in servizio alla data di entrata in vigore (01/01/2016) della legge citata, che abbia maturato alla data di pubblicazione del bando almeno tre anni di servizio, anche non continuativi, negli ultimi cinque anni con contratti a tempo determinato, con contratti di collaborazione coordinata e continuativa o con altre forme di rapporto di lavoro flessibile in qualità di CPS Ostetrico presso l’ASL Taranto.

Il trattamento economico è quello previsto dal vigente C.C.N.L. Comparto Sanità. E’ garantita pari opportunità tra uomini e donne per l’accesso al lavoro, ai sensi della Legge n. 125 del 10.04.1991 e successive mod. ed integrazioni.

La procedura per l’espletamento del presente concorso pubblico è disciplinata dal D.P.R. n. 220 del 20 marzo 2001 e successive modificazioni ed integrazioni.

1) REQUISITI DI AMMISSIONE

possono partecipare al presente concorso pubblico tutti coloro che, alla data di scadenza del termine stabilito dal presente bando per la presentazione delle domande siano in possesso dei requisiti generali di ammissione:

• i cittadini comunitari e non, nel rispetto delle disposizioni di cui agli art. 38 del D.Lgs 165/2001 e 22, comma 2 del D. Lgs 251/2007. I cittadini non italiani devono comunque avere adeguata conoscenza della lingua italiana;

• idoneità fisica all’impiego. Non possono accedere all’impiego coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni. Prima dell’assunzione, l’Azienda sottoporrà a visita di controllo il vincitore. Se l’accertamento sanitario risulterà negativo o se l’interessato non si presenterà, senza giustificato motivo, non si darà corso all’assunzione; per ulteriori aggiornamenti visita concorsisanita.it

• assenza di condanne per reati che impediscono, ai sensi delle vigenti disposizioni, la costituzione del rapporto di impiego con la Pubblica Amministrazione. Non possono accedere all’impiego coloro che siano esclusi dall’elettorato attivo e coloro che siano stati destituiti o dispensati dall’impiego presso pubbliche amministrazioni per aver conseguito l’impiego stesso mediante produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile. e dei requisiti specifici di ammissione:

• laurea in ostetricia, conseguita ai sensi dell’art. 6, comma 3 del D. Lgs. n. 502/1992 e ss. mm. ii. ovvero titolo conseguito in base al precedente ordinamento riconosciuto equipollente ai sensi delle vigenti disposizioni, ai fini dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici (per i titoli di studio conseguiti all’estero dovrà essere posseduto idoneo riconoscimento di equipollenza ai sensi dell’art. 38 D.Lgs 165/01);

• iscrizione all’albo professionale;

Tutti i requisiti di cui al presente paragrafo devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito dal presente bando per la presentazione delle domande di ammissione al concorso. Il difetto anche di uno solo dei requisiti prescritti comporta la non ammissione al concorso pubblico.

[module-131]


I-A Quiz, simulazioni online

Olre 70 quiz tratti da concorsi per infermieri per fare simulazioni online 

oltre 2000 domande a partire da 2 euro 

I-A Quiz (LINK)

 

Ultime uscite, controlla le offerte

Scegli la tua Newsletter

Scegli la NewsLetter

più adatta per te!

newsletter CS

(LINK)